About

Alberto Biagetti e Laura Baldassari traggono ispirazione dal mondo che ci circonda, dai comportamenti e dalle ossessioni della società contemporanea. Il loro lavoro è ricco di riferimenti e suggestioni in grado di condurre l’osservatore attraverso un potenziale palcoscenico dove corpo, oggetti e spazio creano un vero e proprio corto circuito emotivo.

Ogni progetto racconta una storia, come un cortometraggio dove la narrazione non si sviluppa con una proiezione cinematografica ma viene costruita attraverso uno scenario nel quale oggetti dotati di “funzionalità espressiva” diventano dispositivi in grado di suggerire nuove possibilità d’interazione con lo spazio fisico e quello psichico.

Nel 2015 ha inizio “la trilogia” a cura di Maria Cristina Didero, tre progetti tesi ad indagare alcuni degli aspetti più interessanti della società contemporanea. Il primo capitolo, “BODY BUILDING” esplora l’idea di “bellezza” ricostruendo una paradossale anti-palestra e ottiene così le attenzioni della stampa e del pubblico internazionale al punto che Wallpaper Magazine gli dedica una copertina realizzata da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari. Segue “NO SEX”, un’ulteriore analisi della “natura umana” che sfiora il corpo per approfondire relazioni che riguardano il desiderio e la psicologia. “GOD” è il terzo episodio e questa volta gli autori lavorano ad uno scenario che riguarda il capovolgimento dei valori legati all’ossessione per denaro, potere e desiderio di vittoria.

Atelier Biagetti è formato da Alberto Biagetti e dall’artista Laura Baldassari, si trova a Milano. Il lavoro di Atelier Biagetti include installazioni, oggetti e performance che trovano spazio in istituzioni pubbliche e spazi privati, musei o gallerie in Italia e all’estero: Triennale di Milano – Art Basel Design Miami – Secondome, Roma – Galleria Riccardo Crespi, Milano – Galerie Italienne, Paris – Roehrs & Boetsch, Zurich – Hostler Burrows, New York.

Rimani aggiornato e registrati alla nostra newsletter

@atelierbiagetti